inganni, illusioni...e qualche bugia

venerdì 22 agosto 2008

Creatività in incubatrice.

Anna mi ha richiamata all'ordine.(andate nel suo blog, il link è nella lista
del sidebar, un'artista, lei si che che ci da dentro con la pittura....
Mi ha fatto notare, in maniera incisiva, che non pubblico più niente...
Accidenti, più di un mese....è che la mia "creatività" è indirizzata tutta (quasi)
nella nuova casa in cui metterò piede il 25 settembre...lunghissima attesa.
Vivrò a 60 metri dalla spiaggia, ma il mare lo voglio anche dentro...
quindi la scelta dei colori delle pareti sarà totalmente diversa dai miei preferiti,
niente più gialli e arancio, nemmeno i verdi (non ho mai amato il verde),
ma non posso rinunciare al rosso...(e sò probbbblemi...)
Sicuramente due pareti lunghe, saranno a righe verticali di più colori...si, ma quali?
Nel frattempo,tra preparativi di trasloco, spostamento di piante, ultimi lavori di
giardinaggio nel mio quasi ex giardino...(mi manchera????nella nuova casa solo 2 terrazzi, ma grandi e con vista mare...soffriranno le mie piante?la salsedine li brucera??? AIUTO )
sto trasformando alcuni mobili (che ho pubblicato nell'altro blog, quello della marmellata....)
mi sono "invaghita" dello stile "shabby country", uno stile provenzale...che ho buttato un pò sul ridicolo...bianco burro e legno castagna, così posso sbizzarrirmi col colore nei muri.
Insomma, non me ne sto proprio con le mani in mano, i risultati si vedranno in ottobre, e allora
sommergerò questo blogghino trascurato, di foto.
Intanto, fatevi due risate con questi interventi "architettonici" russi.




9 commenti:

adamus ha detto...

Ciao, finalmente sei tornata a scrivere! Vai ad abitare al mare? bellissimo io adoro il mare, ma purtroppo abito in campagna a 20 km.da Torino in direzione Valle di Susa, posto bellissimo.......ma io amo il mare, quest'anno solo 10 giorni al mare ed ho scelto un hotel sul mare.....auguri per la Tua nuova casa.
Le foto architettoniche sono decisamente originali. Ciao a presto, salutami il mare

Paola ha detto...

Ciao, mi fa piacere che ti sei rifatta viva: del resto c'è da capirti... so che cosa vuol dire cambiare casa, traslochi e lavori vari...non ti invidio, ma dopo, quando starai così vicino al mare ti ristorerai di tutte le fatiche...anch'io abito vicinissimo al mare ed è proprio bello!!
un saluto e buon lavoro!

marisgutta ha detto...

Oddio!! ho riletto questo post....e penso che se mi trovassi per caso a passare di qua, leggendo queste righe penserei che chi scrive...è probabilmente una deficiente, superficiale e vuotina.....e me ne andrei subito a respirare aria appena un pò più "alta".....

Quindi non posso che ringraziare Adamus e Paola per aver avuto il coraggio di lasciare un commento e non essere scappati.....

Verranno tempi migliori.....

adamus ha detto...

Ciao!

ROSA E OLIVIER ha detto...

"cada beso bautizado
crea nuevas primaveras
donde nasce y donde muere
una rosa verdadera."...!?...para ti...baci.

Paola ha detto...

Se ti fa piacere vieni a ritirare almeno uno dei premi che ho postato il 13/09 e ho messo a disposizione degli amici.A che punto è la nuova casa?
Ciao, buona serata.

Paola ha detto...

Ciao Marisguta , passo per salutarti e per invitarti a stare ancora con noi .
Un caro saluto e buona serata
Paola

max-buck-office ha detto...

Mare o non mare, ogni posto è bello se si riescono a cogliere gli aspetti positivi. Credo che alla lunga anche il mare possa stancare.
Comunque parlando d'arte, sia a Parigi che a Firenze ed a Siena, le nostre signore hanno passato metà del tempo nei negozi. E poi ci accusano di essere materialisti.
Noi le abbiamo scelte ... noi ce le teniamo ...
Ciao cucù ...
P.s. I Russi? Ma ste cose le ho viste anche da noi, Renzo Piano ed altri sono italianissimi.

marisgutta ha detto...

Max, sei un disfattista irrecuperabile.....Come può venirti in mente Piano, vedendo questa roba !!!!!
Come parlare di alta finanza in un asilo,o di voli pindarici in un cementificio....

E...si, va beh...il mare può stancare......